Geomorfolab

Laboratorio di Geomorfologia Applicata



Servizio Cartografia

Distribuzione materiale cartografico

Supporto per Open Data e Software geografici Open Source

Il Geomorfolab fornisce supporto per il reperimento e l'utilizzo di materiale cartografico digitale a fini di studio e ricerca.

In particolare il laboratorio fornisce a studenti, ricercatori e docenti del DAD i seguenti servizi:

- distribuzione cartografia a scala urbana e territoriale in dotazione al Dipartimento, precedentemente distribuita presso la Biblioteca

- distribuzione a fini di studio e ricerca di cartografia Regionale ad accesso limitato, in virtù della Convenzione "Liguria in Rete"

- supporto per la ricerca e l'utilizzo di Open Data e Open Software Geografici

Per informazioni e orari

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel: 010 2095858


 



Dal 18 al 22 febbraio 2020 il Politecnico di Torino ospiterà il convegno su Software e Dati Geografici Free e Open Source FOSS4G-it 2020, organizzato congiuntamente da: Politecnico di Torino, Associazione Italiana per l'Informazione Geografica Libera GFOSS.it e Wikimedia Italia

FOSS4G-it 2020 raccoglie insieme il XXI Meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS, il XIII GFOSS DAY e OSMit 2020, incontri annuali di diverse comunità utilizzatrici di dati geografici liberi e software free e open source che dal 2017 hanno deciso di unirsi in un unico evento. Il successo delle edizioni precedenti (2017 a Genova, 2018 a Roma, 2019 a Padova) ha definitivamente posto FOSS4G-it come uno degli appuntamenti di riferimento a livello nazionale per utilizzatori e sviluppatori di software geografico libero e per produttori e fruitori di dati geografici liberi, senza tralasciare le occasioni di scambio tra le persone appartenenti a tutte le comunità che guardano alle soluzioni libere nel campo dell'informazione geografica.

Lo scopo dell'evento è quindi:

  • presentare esperienze di utilizzo di dati e software Free e Open Source per il trattamento delle informazioni geografiche;
  • creare occasioni di confronto e scambio di conoscenza tra utenti professionali, utenti della Pubblica Amministrazione centrale e locale, sviluppatori e produttori di dati geografici;
  • presentare sviluppi e potenzialità di progetti liberi in ambito geografico riguardanti tutti gli ambiti di interesse (beni culturali, pericoli naturali e antropici, ecc);
  • mostrare lo stato dell'arte di progetti di software geografico, libero le prospettive di sviluppo sia del software sia delle comunità che ruotano attorno ad esse e che li sostengono.

In continuità con le edizioni precedenti, FOSS4G-it 2020 sarà preceduto da due giornate dedicate a workshop di introduzione pratica ai sistemi FOSS4G, mentre per tutta la durata dell'evento ci sarà spazio per Community Sprint di progetti liberi per attività di sviluppo software, traduzione di documentazione e altro. La comunità italiana di OpenStreetMap (OSM), rappresentata da Wikimedia Italia, promuoverà una giornata di mapping party e divulgazione sui temi della libera mappatura aperta a tutti. Anche la comunità degli utenti italiani di QGIS sarà presente con il periodico hackfest italiano.

La partecipazione al convegno è libera e gratuita, grazie all’attività volontaria degli organizzatori e al supporto degli sponsor, ma è richiesta la registrazione.

Per la partecipazione ai workshop, invece, è richiesta una simbolica quota di partecipazione. Per gli studenti del Politecnico di Torino e i soci delle associazioni GFOSS.it e Wikimedia Italia la partecipazione ai workshop è gratuita.

Per info visita il sito o scrivi una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

Benvenuti al Geomorfolab!

Il Geomorfolab è il laboratorio di Geomorfologia applicata del Dipartimento Architettura e Design (DAD), Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Genova. Svolge attività di ricerca e supporto alla didattica per l'approfondimento e la comprensione dei processi che concorrono alla formazione del territorio attraverso l'utilizzo di cartografia informatizzata. Il riconoscimento e lo studio degli elementi naturali e la comprensione delle loro relazioni con l'antropizzato permette di apprendere le necessarie capacità di analisi nel rispetto di una corretta gestione dell'ambiente fisico e del paesaggio e costituisce la base disciplinare per lo sviluppo di una corretta pianificazione territoriale.

Il laboratorio utilizza tecniche di analisi geografica per lo studio e la valorizzazione del territorio e delle sue risorse. In particolare vengono implementati strumenti GIS e Web-GIS Open Source per la gestione territoriale e in particolare la valorizzazione del patrimonio geologico a supporto dello sviluppo locale, come valore aggiunto per un turismo sostenibile.

Il gruppo di lavoro è composto di esperti con diversa formazione, che garantiscono un approccio integrato e multidisciplinare all’analisi del territorio. Inoltre, sono attive collaborazioni con altri gruppi di ricerca (beni culturali, ecologia applicata, marketing territoriale, ecc…)

Prof. Gerardo Brancucci


 

USCITO ADESSO!

Gerardo Brancucci e Adriana Ghersi


 

XVIII GRASS meeting - X GFOSS Day - OSMit2017


Puoi vedere e scaricare gli abstract (qui), le presentazioni (qui), i poster (qui) ed il materiale dei workshop (tutorial e slides, qui) o direttamente sul sito del convegno (qui).


Dall' 8 all' 11 febbraio 2017 si è tenuto a Genova il convegno italiano su Software e Dati Geografici Free e Open Source.

Organizzato congiuntamente da DICCA, DAD e DISTAV dell'Universita' degli Studi di Genova, con l'Associazione Italiana per l'Informazione Geografica Libera (GFOSS.it) e OpenStreetMap Italia (OSMit).

Contatti:
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: http://www.dicca.unige.it/geomatica/foss4git_2017/index.html